“I CANI”

dal lavoro di Gianluca Budini

con Andrea Porti, Elisa Sorcinelli, Andrea Serravalle, Massimiliano Basili e Massimo Rossi.

Sabato 26 maggio

ore 21:00

Mulino di Amleto

Via del Castoro 7, Rimini

Due bizzarre famiglie, esasperano l’omologazione sociale in cui sono immerse, vivendo le loro vite in maniera inconsapevole l’una dall’altra fino alla scoperta del “fatto” che le unirà, facendo a tratti emergere la loro vera natura, e abbattendo quelle maschere che per una “joie de vivre” sono costrette ad indossare. L’opera nasce dall’esigenza di uno dei gruppi dell’Associazione AttiMatti seguiti dall’attore e regista Gianluca Budini di mettere in scena uno spettacolo su testo. Il tema scelto come spunto per iniziare a lavorare, è stato quello dell’omologazione che ci ha portati a riflettere su come giorno dopo giorno viviamo le nostre vite, senza aver pretese di trovare una soluzione, ma semplicemente evidenziare in maniera grottesca, tutti quei comportamenti che ci rendono appunto omologati. Partendo da uno studio de “I costruttori d’imperi” di Boris Viann, e grazie all’improvvisazione teatrale siamo arrivati alla scrittura di un testo inedito che vuole far divertire e riflettere.

Dalle ore 20:00 aperitivo offerto

Ingresso 7€

Info e prenotazioni
tel. 0541 752056
Categorie: spettacoli

0 commenti

Lascia un commento